Doryan

News



Epilazione medica con il laser


Epilazione medica con il laser



 A cura del Direttore Sanitario Doryan Medicina Estetica

Dr. Gianluca Doria

 

L’EPILAZIONE LASER ELIMINA I PELI SUPERFLUI SU VISO E CORPO: È UNA PROCEDURA SICURA CHE PUÒ ESSERE EFFETTUATA SU TUTTE LE REGIONI DEL CORPO PER ELIMINARE I PELI SUPERFLUI IN MODO DEFINITIVO

Quando si parla di epilazione una premessa è d’obbligo: un conto è quella medica, un altro quella estetica. I laser elettromedicali, infatti, sono ad uso esclusivo del personale medico, quelli elettromeccanici che propongono i centri estetici, invece, sono laser depotenziati che hanno un’efficacia estremamente ridotta dal momento che possono essere utilizzati anche da personale non qualificato. Un luogo comune, poi, da sfatare quando si parla di laser epilazione è quello inerente il numero di sedute a cui sottoporsi: non esiste, infatti, un’epilazione definitiva in un unico trattamento (come spesso viene reclamizzato) perché ognuno di noi, avendo una produzione ormonale costante, produce abitualmente un certo numero di follicoli, sia pur sempre di meno dopo la pubertà e con il progredire dell’età.

È bene definire la laser epilazione medica come epilazione stabile ovvero, dopo un ciclo compreso tra 5 e 6 sedute, è possibile ottenere una riduzione del numero di follicoli per zona del 90%. In seguito è consigliabile un mantenimento dei risultati conseguiti facendo ricorso ad una seduta ogni anno per i primi due anni e, in seguito, ogni 2/3 anni. Quali sono le aree normalmente trattate con questo laser?

“Utilizzando un laser d’ultima generazione (il Light Sheer Desire Laser Diodo), prodotto da un’azienda leader a livello internazionale come la Lumenis, trattiamo di tutto - ci ha spiegato il Dott. Gianluca Doria, titolare di Doryan Medicina Estetica: dalle ascelle all’inguine, dagli arti superiori a quelli inferiori, dalla schiena al viso includendo anche la definizione della barba degli uomini”.

Come funziona questo laser? “Il laser va a colpire un target e il target di questo laser, in base alla sua lunghezza d’onda di 800 nanometri, è il pigmento scuro. Per intenderci il laser va a colpire il pigmento presente nel centro germinativo del follicolo trafiggendo anche le cellule staminali e ciò impedisce o riduce significativamente la ricrescita dei peli nella zona trattata”.

Perché occorrono 5/6 sedute e non una per conseguire il risultato sperato? “Perché ognuno di noi, in ciascuna area del corpo, ha dei follicoli in replicazione, quindi follicoli espressi mediamente nella misura del 20/30%: durante ogni seduta si va a colpire solo quelli in replicazione che sono quelli pigmentati. Gli altri, invece, il laser non li può vedere e quindi è fondamentale distanziare le prime 3 sedute di un mese l’una dall’altra per permettere l’espressione dei follicoli dormienti e le ultime 2/3 sedute programmarle a distanza di due mesi l’una dall’altra”.

Ci sono delle accortezze a cui prestare attenzione prima e dopo questo trattamento? “L’unica cosa fondamentale a cui prestare attenzione, essendo il laser un po’ fotosensibilizzante, è evitare di esporsi al sole tre settimane prima e tre settimane dopo il trattamento”.

 




Cerci un centro per l'epilazione medica laser a Bergamo?

Rimaniamo in contatto


Iscriviti alla newsletter. Lasciaci la tua mail per rimanere in contatto con il centro di medicina estetica Doryan. Scoprirai tutte le nostre novità, le nostre promozioni e tutti i nuovi trattamenti in esclusiva per te.



* Dati personali

* Sesso
* Fascia d'età
Privacy Policy *