Doryan

News



SUDORAZIONE ECCESSIVA? IL BOTULINO È LA SOLUZIONE


SUDORAZIONE ECCESSIVA? IL BOTULINO È LA SOLUZIONE



La sudorazione eccessiva (iperidrosi) è un problema ricorrente che può essere la conseguenza di uno stress emotivo, di uno squilibrio ormonale o più frequentemente di una predisposizione individuale. Tornare a livelli di sudorazione fisiologica regolare, però, oggi è possibile grazie a iniezioni di tossina botulinica.

Sudare è un processo naturale del nostro organismo finalizzato all’eliminazione di scorie e tossine e alla termoregolazione ma quando avviene in maniera eccessiva (si stima nel 2% della popolazione) può portare ad un disagio davvero impattante per la vita di tutti i giorni. Le parti del corpo che possono soffrire di sudorazione eccessiva sono le mani, i piedi, le ascelle e a volte anche il tronco e il dorso.

Trattamento sudorazione eccessiva ai piedi con tossina botulinica

 

“Nella maggior parte dei casi l’iperidrosi ha una causa sconosciuta – spiega il Dott. Gianluca Doria, direttore sanitario di Doryan Medicina Estetica di Bergamo. Quando un paziente afflitto da questa problematica si rivolge alla nostra clinica cerchiamo in prima battuta di capire se vi sono malattie associate come patologie della tiroide, tumori, disturbi endocrini o del sistema nervoso periferico. Nella stragrande maggioranza dei casi, fortunatamente, il quadro anamnestico è negativo.

Trattiamo moltissimi casi di iperidrosi, specie quelli ascellari, anche quelli fortunatamente più rari in cui questo fenomeno si associa ad una sudorazione maleodorante (bromidrosi), perché si tratta di una condizione estremamente impattante sulla vita lavorativa, sociale ed emotiva di una persona.

Ci sono dei pazienti, per esempio, che non riescono neppure ad indossare una camicia che già si macchia completamente o persone che, quando si poteva, temevano addirittura di dover stringere la mano per l’eccessiva sudorazione.

 

Come si accerta clinicamente l’iperidrosi?

“Per diagnosticare questo disturbo utilizziamo il test di Minor, noto anche col termine di prova iodio-amido, che consiste nell’applicare una soluzione di iodio sulla zona colpita dal disturbo cospargendola subito dopo con polvere di amido: l’area che produce una sudorazione eccessiva, dopo alcuni minuti, sarà evidenziata da una colorazione blu scuro. Grazie a questo test non invasivo riusciamo con precisione a localizzare l’origine del problema”.

 

Come trattare la sudorazione eccesiva?

“Per coloro che convivono con la sudorazione eccessiva l’utilizzo di deodoranti traspiranti a base di sali di alluminio è indicato anche se, pur dando un lieve beneficio, non risolvono il problema dell’iperidrosi ascellare.”

 

Come avviene l’iniezione di botulino durante il trattamento per l’iperidrosi?

“La tossina botulinica viene iniettata a livello intradermico, quindi molto in superficie, a piccoli pomfi distanziati di circa 1 centimetro l’uno dall’altro in tutta la zona che, grazie al test descritto in precedenza, abbiamo identificato come l’origine del problema”.

 

Quali sono i benefici del trattamento per l’iperidrosi?

“Grazie a questa procedura andiamo non solo ad inibire la produzione del sudore da parte delle ghiandole eccrine ma anche ad inibire il rilascio della acetilcolina dalle terminazioni colinergiche che stimolano le ghiandole eccrine contrastando la sudorazione maleodorante. “

Trattamento sudorazione eccessiva mani con tossina botulinica

 

I risultati ed eventuali controindicazioni dell’uso del botulino per inibire la sudorazione?

Il botulino è un trattamento estremamente efficace che, però, va ripetuto almeno due volte l’anno perché la tossina botulinica ha una durata che varia dai 4 ai 6 mesi. Chiunque lo può fare, non ci sono controindicazioni se non per coloro che presentano malattie del sistema nervoso che, in ogni caso, si scoprono in fase di anamnesi.

Il trattamento è assolutamente indolore perché le iniezioni sono eseguite con un ago molto sottile e il beneficio è riscontrabile già dopo 10/15 di giorni con la sudorazione che torna a livelli assolutamente fisiologici. Nei due giorni successivi al trattamento, consigliamo di non fare attività fisica intensa, di evitare un’esposizione solare prolungata e di limitare bagni o docce troppo calde”.

 




Cerchi un trattamento per eliminare la sudorazione eccessiva?

Rimaniamo in contatto


Iscriviti alla newsletter. Lasciaci la tua mail per rimanere in contatto con il centro di medicina estetica Doryan. Scoprirai tutte le nostre novità, le nostre promozioni e tutti i nuovi trattamenti in esclusiva per te.



* Dati personali

* Sesso
* Fascia d'età
Privacy Policy *